Lutto a Loria: a soli 71 anni è morto nella notte il sindaco Silvano Marchiori

A portarlo via alla vita una malattia combattuta da mesi con fierezza. Tra i primi a ricordarlo Stefano Marcon, Presidente della Provincia di Treviso

Lutto sabato mattina a Loria. Poco prima dell'alba, infatti, è venuto a mancare, a soli 71 anni e a causa di un tumore da mesi combattuto con fierezza, il sindaco Silvano Marchiori (eletto nel 2014 per la lista civica "Lavorare Insieme") che da alcuni giorni si trovava in cura all'ospedale di Castelfranco Veneto. Una malattia veloce e incurabile quella che lo ha colpito, tanto che Marchiori aveva deciso di non ricandidarsi per un secondo mandato, collaborando però fino all'ultimo con i propri sostenitori in vista delle prossime elezioni comunali. Originario di Rossano Veneto (VI) e appassionato di sport, era conosciuto anche per essere stato, in passato, allenatore e dirigente di squadre calcistiche locali. Lascia la moglie Maria, le figlie Chiara e Carla, i generi e i nipoti, oltre che tanti amici e colleghi.

Tra i primi a ricordarlo il Presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon: "Ho appena ricevuto la notizia della scomparsa di Silvano Marchiori, sindaco di Loria e mio Consigliere Provinciale con delega alla Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Agricoltura. Valido collaboratore con il quale era facile lavorare e programmare gli intenti comuni. Il suo impegno e disponibilità non sono mai venuti a mancare neanche quando la malattia ne ha fiaccato le forze. Condoglianze alla famiglia, ai cittadini del suo paese, con il cordoglio degli amministratori della Provincia tutta. Ciao amico caro". Anche l'amministrazione comunale di Riese Pio X "a nome della comunità tutta, esprime il proprio cordoglio e la propria vicinanza alla famiglia e all'Amministrazione comunale di Loria per la scomparsa del sindaco Silvano Marchiori: abbiamo perso un amico, una persona dal cuore grande e un amministratore speciale. Ci mancherai, ciao Silvano!". "A nome del candidato sindaco Simone Baggio, del segretario della Lega di Loria, Valter Pettenon, e dei referenti della componente civica Impegno Comune, Guidolin Michele ed Alberto Battistella, sentita la notizia della prematura scomparsa del sindaco Silvano Marchiori, siamo ad esprimere il nostro cordoglio alla famiglia stringendoci ai suoi cari e comunicando la sospensione temporanea delle attività di campagna elettorale". Ulteriori condoglianze sono poi arrivate anche dal Direttore generale della Provincia, Carlo Rapicavoli.

"Oggi è venuto a mancare una persona straordinaria, un collega che ha arricchito quotidianamente i miei 10 anni di mandato amministrativo, ma prima ancora un caro amico! La sua dedizione, il suo altruismo e la sua trascinante passione hanno sempre contraddistinto il suo lavoro professionale e amministrativo. Il suo contagioso amore per lo sport, soprattutto giovanile, e la sua grande disponibilità lasceranno un vuoto immenso nel mio animo e nella nostra comunità. A nome mio personale e degli ex assessori Caon Luca, Daminato Adriano, Donazzolo Antonio e Bonin Luciano esprimo tutta la nostra vicinanza alla famiglia e alla comunità di Loria, certamente ferita per questa prematura scomparsa. Buon viaggio caro amico!" ha dichiarato invece l'ex sindaco Roberto Vendrasco. Inoltre, anche la lista "Lavorare Insieme", per voce della candidata sindaco a Loria Alessia Andreola, si "unisce all’immenso dolore della famiglia, della moglie Maria, delle figlie Chiara e Carla, dei generi e dei nipoti nell’annunciare la morte del nostro sindaco Silvano Marchiori. Il suo impegno, la sua dedizione all’amministrazione, il suo esempio di continuo servizio ai cittadini ci siano sempre di esempio e sprono nell’assolvimento della nostra funzione pubblica".

Nelle ore, anche il sindaco di Vedelago, Cristina Andretta​, ha espresso il proprio cordoglio: "L’amministrazione comunale di Vedelago esprime cordoglio alla famiglia, alla giunta comunale e al consiglio comunale di Loria per la scomparsa del sindaco Silvano Marchiori". Un lutto che colpisce molto anche la giunta vedelaghese e personalmente il sindaco che con Marchiori ha condiviso il percorso che ha portato alla nascita del’Uniome dei Comuni della Marca occidentale e che così commenta: “Sembra ieri il giorno in cui ci siamo conosciuti. Il motivo? L’Unione. Un percorso che ci ha 'costretti' a conoscerci, a incontrarci a condividere problemi e 'difficoltà' che chi amministra oggi conosce molto bene. In gruppo abbiamo lavorato molto e abbiamo condiviso molti momenti con uno scambio ed una crescita sia come amministratori che a livello personale. Ricordo le sue parole sempre adeguate ed equilibrate, pronunciate al momento giusto, o il suo uso ironico di metafore calcistiche. Il progetto dell’Unione è stato un perfetto gioco di squadra guidata da un mister incredibile, Silvano, che non mancava mai e che aveva piena fiducia in me. Una fiducia che non so se meritavo, ma percepivo pienamente. Marchiori è stato un sindaco, un amministratore ma per me anche un amico e non solo un collega. Mi ha sostenuta durante i miei momenti più difficili. Con una telefonata, una visita, una parola. Come se anche la mia famiglia fosse la sua".

Andretta poi conclude rivolgendosi direttamente a Marchiori: “Silvano non voglio crederci. Fino a qualche giorno fa si parlava di strategia, dei prossimi step in Unione e poi mi raccontavi del tuo Comune. Sempre con la testa li. Non hai mai perso la grinta la voglia di andare avanti e ancora avevi parole per me e per tutti. 'Questa è la mia battaglia' mi hai detto, 'con un po’ di pazienza e tempo la vincerò' e invece no, purtroppo, ha vinto lei, quella pessima malattia che conosco troppo bene...Silvano grazie per tutto grazie per quello che sei e per quello che sarai sempre, a Loria, in unione, in Provincia e per noi tutti. Mancherai davvero non solo a me ma a tutta Vedelago”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

01236c7c-497e-40e3-9c0b-cc2bf58c1f3b-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento