rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Resana

Schianto frontale in auto, ristoratore muore 79 giorni dopo la moglie

Mauro Bruno, residente a Resana ed ex gestore della churrascaria "Repùblica di Brasile" a Piombino Dese, ha perso la vita in una casa di cura del Friuli dov'era stato ricoverato. Lunedì 21 febbraio i funerali

Non ce l'ha fatta Mauro Bruno: quasi tre mesi fa la Ford Ka su cui stava viaggiando insieme alla moglie si era schiantata contro un Fiat Ducato alle 5.30 di mattina lungo la nuova strada del Santo. La consorte Rosiene Raquel Nascimento Silva, 52 anni, era morta sul colpo mentre Bruno era rimasto gravemente ferito.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il ristoratore padovano si era trasferito ormai da tempo a Resana. Negli ultimi mesi gli era stato diagnosticato un tumore che ha avuto un ruolo chiave nel ricovero post incidente. Le condizioni già deboli del 54enne si sono aggravate in maniera irreversibile dopo lo schianto. Il dolore per la perdita della moglie era stato immenso. Una famiglia distrutta dopo il decesso avvenuto in una casa di cura in Friuli. Il funerale del ristoratore sarà celebrato lunedì 21 febbraio nel santuario di Madonna di Rosa a San Vito al Tagliamento. Il ristoratore lascia le figlie Jenny e Siria, la mamma Rita, la sorella Donatella, i fratelli Luigi e Vitantonio. Struggente il ricordo della figlia Jenny che su Facebook ha salutato il papà pubblicando la canzone di Irama "Ovunque sarai" accompagnata da questa dedica: "Ciao papà, sei stato un combattente fino all'ultimo respiro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto frontale in auto, ristoratore muore 79 giorni dopo la moglie

TrevisoToday è in caricamento