rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Montebelluna / Via Montello

Blitz dei rapinatori nel market: dipendenti minacciati, poi la fuga con l'incasso

L'episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri al supermercato Mega di Montebelluna, in via Montello. Alcuni lavoratori sono stati sorpresi mentre stavano riempiendo gli scaffali con la merce: i ladri avevano forzato la porta d'ingresso, armati di spranghe

Nella tarda serata di martedì 6 giugno, poco dopo le mezzanotte, blitz di un gruppo di tre banditi, con il volto travisato da mascherine chirurgiche, all'interno del supermercato "Mega" di via Montello a Montebelluna. Ignoti, dopo aver forzato una porta laterale, si sono introdotti nell'esercizio commerciale e dopo aver minacciato con delle spranghe un gruppetto di 5-6 dipendenti, intenti a svolgere operazioni di scaffalatura della merce, sono riusciti a scassinare alcune cassette di sicurezza presenti dalle quali hanno trafugato circa mille euro in tutto, dandosi infine alla fuga, probabilmente a bordo di un'autovettura. Non si è registrato nessun ferito. Indagini sono in corso da parte dei militari dell'Arma di Montebelluna. Acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei rapinatori nel market: dipendenti minacciati, poi la fuga con l'incasso

TrevisoToday è in caricamento