rotate-mobile
Cronaca

Vittorio Veneto, approvato il progetto per la nuova palestra dell'istituto alberghiero Beltrame

L'impianto, autorizzato dal Coni per ospitare gare nazionali, costerà oltre 4 milioni di euro, metà dei quali finanziati con i fondi del Pnrr

Prosegue l'iter per la costruzione della nuova palestra dell'istituto alberghiero Beltrame di Vittorio Veneto. La provincia di Treviso ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo per l'impianto, autorizzato dal Coni per ospitare gare nazionali. L'importo complessivo dei lavori di costruzione, che saranno aggiudicati entro metà settembre, è di 4.123.475 euro, a seguito della rimodulazione dei prezzi per l'incremento dettato dallo scenario internazionale.

Come sarà finanziato il progetto

Nel dettaglio, l'opera sarà finanziata per 2.600.000 euro dai fondi Pnrr ottenuti dalla provincia, nell'ambito del piano “Next Generation EU”, 550 mila euro dal Comune di Vittorio Veneto, 972.190 euro dal Fondo opere indifferibili, e i restanti dalla stessa provincia.

«In questi mesi estivi stiamo proseguendo, come da programma, per completare l'aggiudicazione delle opere finanziate dal Pnrr entro il 15 settembre, nel rispetto delle scadenze previste dalla normativa - spiega Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso -. L'intervento di costruzione della nuova palestra del Beltrame, che avevamo candidato a febbraio, aveva subito vinto il bando dedicato alla riqualificazione delle strutture sportive insieme ad altri due progetti presentati dalla provincia, quello del Da Vinci e del Riccati-Luzzatti, con il termine per l'avvio dei lavori fissato a fine novembre».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio Veneto, approvato il progetto per la nuova palestra dell'istituto alberghiero Beltrame

TrevisoToday è in caricamento