rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Ponzano Veneto / Via Antiga Sud

Cumulo di rifiuti abbandonato: «Proviene da qualche evento di street food»

Il ritrovamento è avvenuto nei giorni scorsi in via Antiga sud a Ponzano Veneto. Furente il sindaco, Antonello Baseggio che ha già interessato del caso sia Contarina che la polizia locale: «Andremo fino in fondo e lo farò anche personalmente perché questo gesto non rimanga impunito»

Una montagna di rifiuti abbandonati in via Antiga sud, a pochi passi dalle cave Biasuzzi. A denunciare l'episodio è stato il sindaco, Antonello Baseggio, che non ha certo usato giri di parole per manifestare la sua indignazione: «Tanta rabbia e delusione per una società che pensa al profitto e non all'ambiente! Non è il solito sacchetto di chi per pigrizia non vuole recarsi nei centri di raccolta differenziata e nemmeno di chi pensa di pagare meno le proprie immondizie. Qui si tratta di un abbandono pensato e pianificato! Quintali di immondizia derivante da uno street food o da una festa organizzata che molto probabilmente ha dato incarico ad una ditta o ad un soggetto per lo smaltimento delle immondizie».

s-24-4

«Mi sono recato oggi insieme ad un eco-vigile sul posto ed ho aperto personalmente diversi delle decine di sacchi in cui piatti, bicchieri e scontrini ne fanno da padrona -ha detto il primo cittadino-  Ora al servizio di Contarina e Priula coadiuvato dalla nostra Polizia Locale le indagini e gli accertamenti! Andremo fino in fondo e lo farò anche personalmente perché questo gesto non rimanga impunito. Sono di moda ora feste organizzate ed eventi gestiti da procacciatori di stand e prodotti tipici ma se questo poi si traduce in guadagni ed utili a scapito degli altri comuni o dell'ambiente...  allora non ci sto ! Difficilmente perdo il controllo ma questa volta sono davvero incazzato ! Pensare poi che le varie attività di vendita abbiano anche pagato per la raccolta e lo smaltimento è assai preoccupante perché vuol dire che  anche chi dovrebbe pensare all'ambiente non solo non lo fa ma si fa presa in giro dell'intera collettività... che nell'attesa delle indagini dovrà farsi carico dello smaltimento!». Tra gli scontrini ritrovati ce ne sono alcuni che riconducono chiaramente ad un'attività di Foligno, in provincia di Perugia.

qqq-8

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cumulo di rifiuti abbandonato: «Proviene da qualche evento di street food»

TrevisoToday è in caricamento