menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conto corrente pro terremotati: la raccolta arriva sopra i 17mila euro a Montebelluna

L'ultima donazione in ordine di tempo è quella della Palestra Dolce Vita che, tramite la vendita dei propri asciugamani, ha raccolto 353 euro totali

MONTEBELLUNA Prosegue la raccolta fondi promossa dal Comune di Montebelluna a favore delle popolazioni colpite in più occasioni negli ultimi mesi dal terremoto. Ultima in ordine di tempo è la donazione eseguita dalla Palestra Dolce Vita di Montebelluna che martedì mattina ha eseguito il bonifico di 353 euro sul contro corrente IBAN IT80 K062 2512 1861 0000 0000 177 acceso con Cassa di Risparmio del Veneto ed intestato a “Comune di Montebelluna – Emergenza Terremoto Centro Italia”.

"In questi 10 anni di attività della palestra - spiega il titolare, Paolo De Bortoli - ci sono stati molti sviluppi per seguire le esigenze del cliente. Un mese fa ho deciso di pensare ad altri che magari avevano delle esigenze diverse da quelle svolte in palestra e quindi ho deciso di fare questa raccolta fondi per i terremotati con la vendita dei nostri asciugamani, devolvendo tutto il ricavato al comune di Montebelluna". “Quella promossa da Paolo De Bortoli – spiega l'assessore Dino Bottin – è una bella iniziativa che speriamo possa essere imitata anche da molti montebellunesi che già in questi mesi si sono dimostrati generosi e sensibili all'iniziativa”. Con questo versamento i fondi raccolti superano la soglia dei 17mila euro che, e a venerdì 4 novembre erano di 16.888,69 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento