rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Lunghe code lungo la A4 sabato causa incidenti, traffico aumenta

Traffico elevatissimo durante il primo weekend di agosto, anche a causa degli incidenti verificatisi nella mattinata lungo l'autostrada A4

Qualche coda e forti rallentamenti nel tratto di A4 interessato dai lavori della terza corsia in questo primo fine settimana di agosto. Le congestioni si sono verificate soprattutto all’altezza di Meolo, mentre i rallentamenti sono stati generalizzati. Durante la notte, poco prima di San Donà di Piave, un tamponamento fra 5 autovetture, ha provocato 4 chilometri di coda che si è però risolta rapidamente grazie al tempestivo intervento dei mezzi di soccorso, arrivati in autostrada dai varchi d’emergenza distribuiti lungo tutta l’area di cantiere. 

Previsioni rispettate, quindi, anche per questo week end, con traffico molto intenso su tutta la rete autostradale, code e rallentamenti distribuiti in particolare sulla A4. Solo la A23 da Udine a Palmanova, non registra incolonnamenti, nonostante il flusso di transiti provenienti da oltreconfine sia molto elevato. L’incremento del traffico è iniziato già giovedì sera, per intensificarsi durante la giornata di venerdì 2 agosto che ha registrato le prime code alla barriera di Trieste Lisert verso la 19,00 con 1 chilometro. L’incolonnamento, in uscita, ha raggiunto gli 8 chilometri – punto massimo – fra la mezzanotte e l’una per poi ridimensionarsi, ma senza mai scendere sotto i 5 chilometri.

Affollatissima l’area di servizio di Duino Sud, presa d’assalto dai turisti che, dovendo attraversare la Slovenia, necessitavano della “vignetta”, nonostante il bollino fosse in vendita su tutte le aree di servizio della A4 da Venezia verso Trieste. Alle 11 del mattino la circolazione sulla rete autostradale rasentava la criticità con code di 13 chilometri fra Portogruaro e San Giorgio di Nogaro in direzione Trieste (tratto in cui verso le 10,00 un incidente fra una moto e un’autovettura aveva provocato congestioni e code), rallentamenti ai nodi di interconnessione e tempi di attesa superiori alla media al casello di Ronchis, uscita Latisana, in entrambe le direzioni. Tre chilometri di coda anche in direzione Venezia, fra San Giorgio e Latisana e rallentamenti, in uscita, al casello di Cessalto. Per le prossime ore, e fino in serata, il traffico si manterrà a livelli molto elevati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunghe code lungo la A4 sabato causa incidenti, traffico aumenta

TrevisoToday è in caricamento