menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scossa di terremoto in serata nella zona di Pagnano d'Asolo: magnitudo 2.1

Nessun danno a edifici o persone. E' l'ennesima microscossa nelle ultime settimane. Udito dalla popolazione della zona un fortissimo boato

ASOLO La Marca torna a tremare. Alle 21.24 di mercoledì i sismografi dell'istituto nazionale di geologia e vulcanologia hanno registrato una leggera scossa di terremoto, di magnitudo 2.1, vicino ad Asolo, con epicentro nell'abitato di Pagnano. Il sisma, secondo le prime rilevazioni svolte dai vigili del fuoco di Treviso, non ha provocato danni a persone o a cose ma domani i tecnici del Comune di Asolo svolgeranno le verifiche del caso. Udito in tutta la zona un fortissimo boato.


L'epicentro si trovava ad una profondità di 9 chilometri. Non è la prima volta che nella zona nord occidentale della provincia si registrano fenomeni sismici: nelle settimane scorse c'erano state scosse nei territori comunali di Possagno e di Cavaso, mentre in precedenza a essere interessata era stato il quartier del Piave, in particolare l'area tra Valdobbiadene e Segusino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tragico schianto in moto, muore dopo due giorni di agonia

  • Attualità

    Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento