menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crea un falso sito bancario e ruba duemila euro a un 60enne

Il truffatore è un uomo di 47 anni originario della provincia di Napoli. Il raggiro online è stato smascherato dai carabinieri di Onè di Fonte. Denunciato il colpevole

I carabinieri di One' di Fonte hanno denunciato per truffa un 47enne della provincia di Napoli, con precedenti penali. L'indagato, avrebbe utilizzato un falso sito internet, molto simile a quello della banca di un 60enne di Fonte.

In questo modo, non appena il trevigiano si è connesso al sito, il truffatore è riuscito a rubargli le credenziali di accesso al conto corrente per poi effettuare una serie di ricariche su carta prepagata, per un importo complessivo di 2mila euro. Quando il 60enne si è accorto della truffa ha subito segnalato l'accaduto ai carabinieri di Fonte che, dopo una serie di accurate indagini sono riusciti a risalire all'identità del 47enne napoletano denunciandolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento