menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno dell'azienda di Visnà, dal sito

L'interno dell'azienda di Visnà, dal sito

Si finge un corriere espresso e truffa il maglificio: denunciato un 39enne

L'episodio nell'agosto dello scorso anno al "Maglificio Ferdinanda" di Vazzola. I carabinieri di Codognè sono riusciti ad identificare il responsabile del raggiro

Il primo agosto 2018 era riuscito a mettere a segno un raggiro dai contorni a dir poco rocamboleschi: si era travestito da corriere espresso ed era riuscito così, sotto mentite spoglie, a farsi consegnare dal "Maglificio Ferdinanda" di via Casere a Visnà di Vazzola, centinaia di capi d'abbigliamento pregiati, per un valore di 20mila euro. Quando la truffa era stata scoperta il finto corriere (si era sostituito ad un altro uomo che solitamente si occupava di questa mansione) era già lontano e così l'azienda venne costretta a rivolgersi ai carabinieri della stazione di Codognè per denunciare l'episodio.

Gli investigatori, grazie a testimonianze, alla visione delle telecamere della zona e al raffronto della targa del mezzo utilizzato dal truffatore, sono riusciti a dare un volto al responsabile dell'episodio, a distanza di oltre otto mesi dai fatti: si tratta di un pregiudicato di 39 anni, residente a Napoli, che è stato denunciato. Della refurtiva purtroppo si sono completamente perse le tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento