Mercoledì, 17 Luglio 2024
Politica

Riforma Nordio, Anci Veneto: «Aiuta i sindaci a fare il loro lavoro»

Il presidente di Anci Veneto, Mario Conte, esprime soddisfazione dell’associazione dei Comuni in merito al varo della riforma della giustizia che pone il superamento della norma sull’abuso d’ufficio, complice di bloccare l’attività degli enti scoraggiando i sindaci alla firma di provvedimenti necessari, virtuosi e fondamentali nell’affrontare le emergenze

«Esprimiamo grande soddisfazione per l’approvazione della riforma della giustizia a opera del Ministro veneto Carlo Nordio - afferma il presidente di ANCI Veneto Mario Conte -, aiuta i sindaci a fare il loro lavoro. Come sindaci finalmente vediamo i risultati di una battaglia che Anci porta avanti da anni, quella per il superamento del reato di abuso d’ufficio che di fatto scoraggiava e bloccava azioni virtuose esponendo gli amministratori alla cosiddetta paura della firma. Fare il sindaco vuol dire essere in prima fila costantemente, rispondendo in prima persona di qualsiasi azione. Per questo chiedevamo da tempo regole certe, poi se uno sbaglia paga. Questa riforma, infatti, non va nella direzione dell’impunità ma mette mano a una distorsione - sottolinea Mario Conte -. Nei fatti, come ha più volte rilevato ANCI nazionale, i numeri dicono che il 93% dei casi i sindaci indagati per abuso d’ufficio non vengono nemmeno rinviati a giudizio, questa è la realtà dei fatti - precisa il presidente di ANCI Veneto -. Il provvedimento varato dal Cdm dunque rappresenta una tutela nei confronti di chi deve affrontare emergenze e urgenze per il bene della propria comunità che ormai, lo vediamo, si verificano all’ordine del giorno. Per noi è allora una soluzione fondamentale. Grazie, allora, al Ministro e al Governo, ora i sindaci veneti sono più sicuri di potersi muovere nel guidare la macchina amministrativa e anche nelle difficoltà. E ora avanti tutta, sempre con spirito di sacrificio e grande responsabilità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riforma Nordio, Anci Veneto: «Aiuta i sindaci a fare il loro lavoro»
TrevisoToday è in caricamento