menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benetton rugby: Andrea Bronzini passa in prestito al Viadana 1970

La società trevigiana ha deciso di cedere in prestito il trequarti classe ’97, con una lunga trafila in Nazionale. Per lui ora si aprono le prestigiose porte del Rugby Viadana 1970

TREVISO Il Benetton Rugby comunica che l’atleta Andrea Bronzini passa in prestito temporaneo al Rugby Viadana 1970. Fratello minore del mediano di mischia biancoverde Giorgio, Andrea è arrivato a Treviso due estati fa provenendo proprio dal club mantovano che milita nel campionato Top12.

Il trequarti classe ’97, con una lunga trafila in azzurro dalle nazionali di categoria sino a quella Emergenti e che ad oggi ha collezionato in biancoverde 7 presenze tra Guinness Pro14 e Champions Cup, per tutto il resto della stagione continuerà ad allenarsi in Ghirada nella prima parte della settimana per poi spostarsi a Viadana nella seconda in caso di un suo non impiego. Così si è espresso il direttore sportivo Antonio Pavanello: “In seguito ad una serie di infortuni che ne hanno condizionato il suo impiego durante il pre-stagione, in sintonia con Andrea abbiamo deciso che la cosa migliore per lui fosse trovare un accordo con Viadana per permettergli di collezionare un buon minutaggio ed al tempo stesso essere utilizzato qui Treviso nelle vesti di permit player. Abbiamo scelto Viadana, anche se solitamente lavoriamo con i club veneti, per farlo lavorare in un ambiente a lui familiare e metterlo nelle condizioni di performare al meglio sin da subito”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento