Villorba, il Padel fa 200 iscritti in tre mesi: è già una moda la disciplina Covid free

A sottolineare il connubio tra sport e salute, si è tenuto un incontro formativo ed informativo sui temi della prevenzione dagli infortuni e della correzione dei difetti visivi

L'incontro formativo dello 0422 Padel Club di Villorba

In appena 90 giorni di attività lo 0422 Padel Club di Villorba, la prima esperienza nata in provincia di Treviso,  ha già raccolto 200 iscritti e si appresta ad aprire anche nel capoluogo. Per sottolineare il traguardo la sottoscrizione della convenzione sport con Centro di medicina Villorba, che oltre alla supervisione sportiva prevede anche scontistica 10% su numerose prestazioni. 

A sottolineare il connubio tra sport e salute, si è tenuto l'altra sera presso la sede dello 0422 Padel club di Villorba, un incontro formativo ed informativo sui temi della prevenzione dagli infortuni e della correzione dei difetti visivi.

Con la formula snella del talk alimentato dalle domande dei partecipanti, sono intervenuti il dott. Nicola Martino, radiologo, sullo screening nella diagnostica, e il dott. Federico Anselmucci, oculista, sul training e correzione della vista nell’attività fisica. 

L’iniziativa, la prima dalla fondazione del club, è stata anticipata dai saluti benauguranti del presidente della commissione consiliare sport della Regione del Veneto, Alberto Villanova, e dall’assessore allo sport Egidio Barbon e dall’assessore al Sociale del Comune di Villorba, Francesco Soligo

A tirare le fila Marta Conean, titolare del 0422 Padel Club e delegata europea per il Padel come membro della Federazione Italiana Tennis, che ha raccontato come anche in periodo di restrizioni Covid-19 il padel sia un gioco da praticare, in quanto garantisce divertimento in sicurezza, per il distanziamento tra tutti i giocatori in campo

L’incontro si è concluso con un brindisi per l’avvio della nuova attività sportiva, che porta in totale le discipline a 22, un nuovo record di attività sportive per il comune trevigiano che si posizione tra le eccellenze a livello regionale veneto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento