Dodicimila mascherine al giorno per i lavoratori del trasporto pubblico in Veneto

La Regione ha ottenuto in queste ore un'importante fornitura giornaliera dal commissario Arucri. Le mascherine serviranno a tutelare autisti e controllori

Dodicimila mascherine chirurgiche saranno consegnate quotidianamente al personale che opera nel settore del trasporto pubblico locale del Veneto. A darne notizia sono gli assessori regionali ai trasporti, Elisa De Berti e alla protezione civile, Gianpaolo Bottacin.

«Nella riunione tecnica della Commissione Speciale Protezione Civile nazionale – spiegano gli assessori veneti – abbiamo ottenuto dal Commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus, Domenico Arcuri, la garanzia del conferimento giornaliero alla nostra regione di questi dispositivi indispensabili per la protezione dal contagio. Provvederemo alla loro distribuzione alle diverse aziende di Tpi avvalendoci degli enti territoriali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento