menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mascherine sempre obbligatorie, il sindaco firma l'ordinanza

L'ordinanza regionale di Zaia è scaduta. Elzo Severin, medico e primo cittadino di Montebelluna, ha deciso di rinnovarla a livello comunale. Controlli di vigili e carabinieri

Mascherine sempre obbligatorie a Montebelluna. Da oggi, giovedì 10 dicembre, fino al 15 gennaio 2021, su tutto il territorio comunale ci sarà l'obbligo di indossare la mascherina. A dirlo è la nuova ordinanza comunale firmata dal sindaco (e medico) Elzo Severin.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", la decisione del primo cittadino è arrivata dopo la scadenza dell'ordinanza regionale di Zaia. Non essendo più valido il provvedimento, in Veneto è venuto meno l'obbligo di usare la mascherina in alcune circostanze come quando si è seduti al tavolo di bar e ristoranti, dentro casa se si ricevono ospiti non congiunti o quando ci si trova all'aperto. La nuova ordinanza del sindaco di Montebelluna, riporta in vigore tutti questi obblighi basandosi sull'ultimo Dpcm del Governo e chiedendo ai cittadini di tenere indossata la mascherina il più possibile. L'ordinanza ha effetto immediato e, già da questa mattina, vigili e carabinieri sono usciti in strada per i primi controlli. Multe salate per chi verrà trovato con le mascherine abbassate. Un provvedimento preso nella speranza di limitare il più possible la crescita dei contagi a Montebelluna dove si trova l'ospedale con più ricoverati della provincia di Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento