menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti del Ciofs di Conegliano in visita alla Keyline per scoprire il mondo del lavoro

I ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti, hanno fatto visita ai reparti produttivi potendo avere dei consigli utili da chi si trova ogni giorno ad agire “sul campo”

Fare un buon colloquio di lavoro non è sempre una passeggiata. In quei pochi minuti bisogna fare buona impressione, mostrarsi professionali, competenti, ma anche dotati di personalità, carattere e di quel tocco in più che può fare la differenza. E’ quanto hanno potuto sperimentare, nelle scorse ore, gli studenti del Ciofs/fp Don Bosco di Conegliano in visita alla Keyline durante la simulazione con Ketty Mazzer, responsabile delle risorse umane dell’azienda produttrice di chiavi e macchine duplicatrici. I ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti, hanno fatto visita ai reparti produttivi in via Camillo Bianchi a Conegliano, prima di provare con mano come sarà il loro approccio al mondo del lavoro, potendo avere dei consigli utili da chi si trova ogni giorno ad agire “sul campo”. L’esperienza si è conclusa con la visita al museo della chiave Bianchi 1770, allestito all’interno dell’azienda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento