rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Pieve di Soligo / Via Lamberto Chisini

Guardie e ladri a Pieve, finiscono tutti a schiantarsi contro un muro

Due uomini, con un'auto rubata, inseguiti martedì dai carabinieri, hanno fatto un incidente. Nello stesso punto hanno sbandato anche i militari

Inseguimento da guardie e ladri a Pieve di Soligo, dopo che i carabinieri hanno tentato inutilmente di fermare un’automobile che, al posto di fermarsi alla vista della paletta, ha accelerato.

Ed è partito subito l’inseguimento dal Quartier del Piave nel cuore della notte di martedì, tra una Fiat Punto con a bordo due uomini e i militari.

Acceleratore al massimo e sirene fino a via Chisini, luogo in cui la Punto è finita a schiantarsi contro il muretto di una casa. E la stessa trappola l’hanno subita anche i carabinieri, che hanno sbandato e sono finiti contro un muro.

I due a bordo della Fiat, rubata a Jesolo poco tempo prima, sono riusciti a fuggire grazie al buio dei campi, che hanno attraversato per dileguarsi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardie e ladri a Pieve, finiscono tutti a schiantarsi contro un muro

TrevisoToday è in caricamento