Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Paese

Trappola sexy per rapinare due uomini, arrestato un 28enne

Una donna aveva attirato due trevigiani in un appartamento di Paese attraverso un sito di incontri: i malcapitati si sono visti puntare contro un coltello e sono stati costretti a consegnare il denaro che avevano in tasca. L'allarme è stato poi lanciato al 112 dalle vittime

I Carabinieri della Compagnia di Montebelluna hanno arrestato in flagranza di reato, per rapina aggravata e continuata, un 28enne di origini marocchine, già noto alle forze dell'ordine. I fatti risalgono alla serata di venerdì 14 aprile quando, tra le 20 e le 20.30 al 112 sono giunte le chiamate di due trevigiani, a cui una donna, da entrambi conosciuta su un sito di incontri, aveva dato loro appuntamento presso un'abitazione di Postioma di Paese.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti la "trappola" era scattata quando i due, di circa 40 e 50 anni, nella stessa serata ma in due diverse circostanze, a breve distanza di tempo l'uno dall'altro, si sono recati presso l'abitazione della donna per un incontro: in compagnia di questa vi era infatti lo straniero armato di coltello che si è fatto consegnare il denaro in loro possesso, rispettivamente 350 e 160 euro. L'immediato intervento dei militari dell'Arma presso l'abitazione indicata dai due derubati hanno permesso di rintracciare l'autore delle rapine, trovato in possesso di 170 uuro, una parte del provento delle due rapine e quindi sequestrata dagli operanti. L'arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Treviso ove si trova a tutt'oggi, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trappola sexy per rapinare due uomini, arrestato un 28enne
TrevisoToday è in caricamento