Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Neonata muore dopo 17 giorni dalla nascita, genitori sotto choc

Terribile tragedia lo scorso 26 aprile a Lovadina di Spresiano. I medici del Suem 118 hanno tentato il possibile per far ripartire il cuoricino della piccola Emma Grespan, figlia di Francesco e Alice

Emma Grespan

Una morte inspiegabile, misteriosa, dolorosa, ad appena 17 giorni dalla nascita. La tragedia ha colpito al cuore una giovane famiglia di Lovadina di Spresiano che lunedì scorso si è vista privata di quanto era più prezioso, la piccola figlioletta Emma, figlia di Francesco Grespan, operaio 28enne, e Alice, commessa di 26 anni. La morte bianca risale a lunedì scorso, 26 aprile. Al momento dei risveglio i genitori si rendono conto subito che qualcosa non va: la piccola non rispondeva come al solito, era priva di sensi. Subito è scattato l'allerta al 118: sul posto oltre ad ambulanza e automedica era giunto anche l'elicottero. Purtroppo il viaggio verso il pronto soccorso, per un ultimo disperato tentativo di salvare Emma non è servito. Il funerale avrà luogo lunedì 3 maggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Lovadina. Domenica alle ore 20,30 sarà recitato il Santo Rosario in chiesa.

"Non piangete, mamma e papà, le lacrime vi impedirebbero di vedere le stelle. Ora sono in Cielo e brillerò per voi". Questa la frase che i genitori hanno voluto sull'epigrafe per dare voce alla loro piccola, mancata troppo presto in una casa che portava ancora la cicogna, i fiocchi, segni di una gioia che si è trasformata in breve nel più terribile e lancinante dolore che dei genitori possano provare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonata muore dopo 17 giorni dalla nascita, genitori sotto choc

TrevisoToday è in caricamento