rotate-mobile
Volley

Champions League, l'Imoco Volley chiude il girone contro il Resovia

Obbiettivo conquistare i tre punti, pur con la qualificazione già ottenuta, per guadagnare la migliore posizione possibile nel ranking della competizione. Santarelli: "Sfruttiamo al meglio il fattore campo"

Il passaggio ai quarti è già matematico, la l'Antonio Carraro Imoco Conegliano non può e non vuole allentare il passo. Contro il Resovia domani sera al PalaVerde le pantere cercano i tre punti non solo per finire il girone a punteggio pieno, ma anche per cercare di guadagnare la migliore posizione nel ranking che deciderà gli accoppiamenti e il tabellone dei quarti di finale. Non c'è dunque tempo per riposare, cosa che sta veramente mettendo a dura prova il fisico di queste ragazze, che hanno dovuto sudare per proverbiali sette camicie per uscire vittoriose da Chieri nell'ultimo turno di campionato.

La squadra polacca arriva in Italia da seconda in classifica e con la volontà di riscattare il ko subito all'andata in casa propria (1-3 il risultato finale con rimonta gialloblù dopo aver perso il primo set). Fischio di inizio alle ore 20:30 sotto la direzione degli arbitri Akinci (Tur) e Marelo (Ser).

LA VIGILIA DEL COACH

Daniele Santarelli inquadra così il match di domani: "Resovia sta giocando un ottima stagione sia nel campionato polacco sia nella competizione europea. Anche all’andata ci hanno messo in difficoltà, quindi ci prepariamo per una partita che non sarà facile. Però noi vogliamo continuare a vincere per finire bene il girone e terminare con il maggior numero di punti possibile. Giochiamo in casa nostra dopo tante trasferte e cercheremo di sfruttare al meglio il fattore campo".

Prima preoccupazione la gestione delle risorse energetiche: "La Coppa Italia ci ha assorbito molto a livello di energie fisiche e mentali, ma me lo aspettavo perchè c’era un livello molto alto e sono state gare impegnative sotto tutti i profili. Poi abbiamo giocato subito con due trasferte lunghe e due match impegnativi, penso sia fisiologico e umano avere un calo, compensato però dal grande carattere e dalla compattezza della squadra che ci ha consentito di portare a casa ugualmente il risultato. Stiamo anche cercando di gestire gli acciacchi, il mese di febbraio senza impegni-clou ci servirà in questo senso anche per sistemare fisicamente chi ha qualche problema, senza fretta. In questa settimana rientreranno sia Fahr che Pericati, siamo contenti di come stiamo lavorando in armonia squadra e staff nella gestione delle varie situazioni". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League, l'Imoco Volley chiude il girone contro il Resovia

TrevisoToday è in caricamento