rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021

Contagi in aumento nelle scuole: «Il 10% del personale scolastico non è vaccinato»

Barbara Sardella, Dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Treviso: «La situazione è sotto controllo, ma auspico che la terza dose “booster” di vaccino venga estesa anche agli insegnanti under 40»

«Circa il 10% del personale scolastico nella Marca non è ancora vaccinato e, purtroppo, sono ancora diversi i docenti che decidono di non sottoporsi al tampone rifiutando così il ritorno in classe al fianco dei ragazzi. Fortunatamente il livello di vaccinati nelle scuole di Treviso è comunque molto alto e questo dovrebbe in futuro evitare un blocco totale del settore». A dirlo è Barbara Sardella, Dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Treviso, che commenta così i dati in merito all’aumento dei contagi all’interno delle scuole trevigiane. «Molte persone temono la chiusura dei nostri istituti per via dei numerosi casi di Covid riscontrati, ma l’ultima decisione spetta sempre all’Ulss 2 – continua la dott.ssa Sardella – Teniamo però conto che, come visto anche in passato, i contagi arrivano dall’esterno, da quei momenti di aggregazione tra giovani dove magari si abbassa la guardia». 

«Adesso attendiamo di vedere le decisioni che l’Azienda sanitaria riterrà di prendere per tutelare le famiglie – continua la Dirigente scolastica – Si tratterà, comunque, di restrizioni riferite a singole scuole o classi dove insiste il maggior aumento di contagi di questo periodo. In ogni caso, come ho sempre affermato, dobbiamo adeguarci anche alle decisioni del legislatore che si basa su precisi dati epidemiologici. Ogni singola scelta viene presa per il bene del Paese, al fine di garantire i servizi essenziali ed evitare nuove chiusure».

La dott.ssa Sardella ha infine commentato positivamente anche le molteplici proposte arrivate a livello governativo per far estendere l’obbligo vaccinale anche a tutto il settore scolastico (come già avviene, ad esempio, in ambito sanitario e all’interno delle forze dell’ordine), così come l’invito di estendere anche agli insegnanti under 40 la possibilità di effettuare la terza dose “booster” di vaccino anti-Covid.

Video popolari

Contagi in aumento nelle scuole: «Il 10% del personale scolastico non è vaccinato»

TrevisoToday è in caricamento