rotate-mobile
Cronaca Paese

Cultura della Legalità, gli studenti del "Casteller" incontrano l'Arma

Grande attenzione durante l'incontro, svolto a Postioma di Paese, è stata rivolta in particolare sul cyberbullismo, tema di grande interesse da parte di una generazione tecnologica, informata delle conseguenze sulla salute psicologica ma anche sugli aspetti sanzionatori

Continuano gli incontri per la “Cultura della Legalità” tra gli istituti scolastici ed i Carabinieri della Compagnia di Montebelluna. Giovedì e venerdì scorsi il Comandante della Compagnia Magg. Favero Gabriele ed il Comandante della Stazione di Paese hanno fatto visita agli alunni della scuola secondaria di primo grado dell’”Istituto Comprensivo Casteller” di Paese e Postioma con l’obiettivo di promuovere nei giovani la cultura della legalità. I ragazzi intervenuti, accompagnati dai loro insegnanti, hanno discusso su varie tematiche, toccando vari aspetti e temi di attualità e di maggiore risonanza mediatica, che spesso li vedono coinvolti quali vittime indifese: i reati intimidatori, il cyberbullismo, la sicurezza stradale, i rischi della rete e gli effetti derivanti dall’assunzione di sostanze stupefacenti, sviscerati in un interessante dibattito molto partecipato anche da parte degli alunni che hanno posto numerose domande sugli argomenti trattati. Grande attenzione è stata rivolta in particolare sul cyberbullismo, tema di grande interesse da parte di una generazione tecnologica, informata delle conseguenze sulla salute psicologica ma anche sugli aspetti sanzionatori. I militari dell’Arma hanno illustrato ed evidenziato inoltre le principali attività che ogni giorno svolgono in tutto il territorio, spiegando in che modo la “Benemerita” persegue la cultura della legalità, soprattutto in via preventiva, attraverso il contatto diretto con le scuole, luogo, oltre quello della famiglia, di importantissima formazione per i giovani. Gli incontri proseguiranno anche nelle prossime settimane presso le altre scuole primarie e secondarie del montebellunese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura della Legalità, gli studenti del "Casteller" incontrano l'Arma

TrevisoToday è in caricamento