rotate-mobile
Cronaca Paese

Ubriaco molesta le clienti di un bar e prende a testate i carabinieri

Un giovane rumeno in stato di ebbrezza avrebbe disturbato e insultato diverse donne che passavano la serata in un locale di Paese e, all'arrivo dei militari, li avrebbe violentemente colpiti

Stava godendosi la serata in un locale di Paese, ma importunava un po’ troppo i clienti.

C.I., un rumeno di 24 anni di Montebelluna, professione operaio, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Paese, che hanno ricevuto una richiesta di aiuto da parte del gestore del bar.

L’avventore, che si trovava in evidente stato di ebbrezza, disturbava e molestava la clientela del locale, soprattutto quella femminile, con atteggiamenti volgari e approcci  altrettanto sgarbati.

Tra insulti e offese, i militari sono intervenuti, ma il 24enne ha avuto uno scatto d’ira. Ha preso a testate, infatti, due carabinieri, causando loro contusioni toraciche e alle dita della mano, con relativa prognosi di guarigione in 5 giorni.

Arrestato, nella giornata di mercoledì sarà processato per direttissima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco molesta le clienti di un bar e prende a testate i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento