rotate-mobile

Notizie su Fabrizio Biscaro a Treviso

Omicidio di Elisa Campeol, Fabrizio Biscaro è stato rinviato a giudizio
Cronaca

Omicidio di Elisa Campeol, Fabrizio Biscaro è stato rinviato a giudizio

La decisione è stata presa oggi, 20 gennaio, dal gup Cristian Vettoruzzo al termine dell'udienza preliminare a carico del 34enne, reo confesso dell'omicidio perpetrato il 23 giugno del 2021 quando con venti coltellate uccise Elisa Campeol, 35 anni di Pieve di Soligo, mentre questa stava prendendo il sole in riva al Piave in una spiaggetta dell'Isola dei Morti a Moriago della Battaglia

Omicidio a Moriago, Biscaro non era «padrone del proprio volere»
Cronaca

Omicidio a Moriago, Biscaro non era «padrone del proprio volere»

Depositata oggi la perizia nell'ambito dell'incidente probatorio a cui il 34enne, reo confesso dell'omicidio di Elisa Campeol, di Pieve di Soligo, uccisa con 20 coltellate all'Isola del Mort a Moriago della Battaglia. Secondo il perito del giudice era «capace di intendere ma non di volere» al momento del fatto. Il legale della famiglia: «Un delitto senza giustizia»

Accoltellamento a Moriago, due mesi per la perizia psichiatrica sull'assassino
Cronaca

Accoltellamento a Moriago, due mesi per la perizia psichiatrica sull'assassino

Oggi, 7 settembre, Tullio Franceschini, il consulente del Tribunale, ha preso l'incarico di esaminare la condizioni di salute mentale di Fabrizio Biscaro, il 34enne reo confesso dell'omicidio di Elisa Campeol, avvenuto lo scorso 23 giugno. Entro il 17 novembre dovrà dire se l'uomo fosse in grado di intendere e volere al momento di commettere il gesto, se sia in grado di stare a processo e se sia socialmente pericoloso

Omicidio di Moriago, domani l'incarico per l'incidente probatorio
Cronaca

Omicidio di Moriago, domani l'incarico per l'incidente probatorio

Domani 7 settembre inizierà l'esame che stabilirà se al momento della commissione del fatto Fabrizio Biscaro fosse o meno capace di intendere e di volere e se possa sostenere un eventuale processo. Il 34enne operaio interinale è ritenuto il responsabile dell'accoltellamento mortale di Elisa Campeol, 35enne di Pieve di Soligo, avvenuto il 23 giugno scorso

Omicidio a Moriago, Elisa uccisa con venti coltellate
Cronaca

Omicidio a Moriago, Elisa uccisa con venti coltellate

La giovane 35enne di Pieve di Soligo è stata presa di sorpresa e colpita decine di volte da Fabrizio Biscaro, 34enne operaio di Col San Martino. Per l'uomo, rinchiuso in isolamento nel carcere di Treviso, si starebbe cercando il ricovero in una struttura per persone con gravi problemi psichiatrici. Il pubblico ministero Gabriella Cama ha disposto l'acquisizione della cartella clinica presso il centro di salute mentale che lo ha avuto in cura

TrevisoToday è in caricamento