rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Sport

Fine di un’era per Treviso basket: Matteo Contento subentra a Vazzoler come presidente

Alla guida della società dal 4 luglio 2012, Vazzoler ha annunciato le dimissioni per motivi personali. Prende il suo posto il notaio Matteo Contento, figura istituzionale nota nella Marca

«Con grande dispiacere rinuncio a un ruolo ricoperto per 12 anni, sono consapevole che non posso più garantire le energie richieste dall’incarico. Passo il testimone a Matteo Contento, che mi è stato sempre molto vicino in questi anni di guida sportiva della società». Con queste parole, Paolo Vazzoler ha annunciato in conferenza stampa le sue dimissioni da Presidente di Treviso Basket, una carica che ricopriva dalla 4 luglio 2012, data di fondazione della società.

La scelta è dovuta a motivi personali e deriva dalla consapevolezza di non poter più dare il 100% alla realtà che lo stesso Vazzoler ha aiutato portare in Serie A partendo dal campionato di Promozione. Preso atto della irrevocabile volontà di Paolo Vazzoler, il Consiglio di Amministrazione del Consorzio UniVerso Treviso, il Consiglio di Amministrazione di Treviso Basket e lo stesso Presidente uscente hanno individuato, unanimemente, nella persona di Matteo Contento la figura più indicata per mantenere intatti l’impegno e la determinazione nel programmare il futuro di Treviso Basket. 

Nato a Montebelluna nel 1973, Matteo Contento è contitolare dello studio notarile in cui venne firmato l'atto costitutivo che sancì la nascita del Consorzio Universo Treviso e di Treviso Basket. Proveniente da una famiglia legata al mondo dello sport e con una grande passione per TVB, il notaio Contento rappresenta l’anello di congiunzione tra attività sportiva e consortile. «Onorato di essere stato indicato dal CdA del Consorzio, dallo stesso Paolo Vazzoler e dai consiglieri di Treviso Basket, mi accingo a ricoprire il ruolo di Presidente ‘Primus inter pares’ con tutta la professionalità di cui sono capace, nella consapevolezza di poter contare sul sostegno della grande famiglia di TVB per dare continuità al progetto» ha affermato Contento in conferenza.

La Universo Treviso Basket e il Consorzio Universo Treviso hanno ringraziato Paolo Vazzoler per l’impegno e la dedizione dimostrata in questi anni, augurandogli il meglio per la sua vita professionale e personale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine di un’era per Treviso basket: Matteo Contento subentra a Vazzoler come presidente

TrevisoToday è in caricamento