SPORT, Sport, sport

  • Riparte il campionato dell'A2 : ecco il calendario del Ponzano Basket

  • Giro del Friuli: la Borgo Molino vola nella cronometro al Velodromo Bottecchia

  • Eurotennis di Cordenons: iniziano le qualificazioni del Challenge Atp

  • Cambio allenatore per l'Ezzelina Volley: per la B2 arriva Guido Malgangi

  • Clamoroso al Giorgione: Robi Grassotto torna in campo dopo l'addio

  • Supercoppa Italiana per l'Imoco, coach Santarelli non vede l'ora di tornare in campo

  • Ripresa in sicurezza per la Came C5: installato un termoscanner al PalaDosson

  • Meeting Città di Conegliano, a settembre sfida tricolore sui 10.000

  • Quarto successo stagionale per la Borgo Molino: ecco la vittoria di Manlio Moro

  • Altavilla, 100 km di fuga e primo successo stagionale successo per Quartucci della Zalf

  • Il 36enne Graceni è il nuovo allenatore della Rappresentativa Calciotto TV

  • Campionati Italiani di ciclismo: il trevigiano Basso positivo al Covid, l'Ineos si ritira

  • Il "settebello" della Schiavon Ponzano è la 18enne Elena D’Este

  • Derby con le Zebre, l'esordiente Paolo Garbisi: "Non è arrivato il risultato che volevamo"

  • Iniziato ad Istrana il 23° torneo Open Positello Imballaggi: iscritti oltre cento atleti

  • Mogliano Rugby, coach Costanzo fa il punto della situazione a pochi giorni dal ritiro

  • Secondo scrimmage estivo con vittoria per il Treviso Basket che batte la Virtus Bologna

  • Nel giorno dell'addio di capitan Zanni le Zebre vincono il derby contro il Benetton a Monigo

  • Imoco, ecco il sorteggio Champions: Pantere con Nantes, Ekaterimburg e Fenerbahce

  • «Veneto e due ruote: investiamo in “bike hub” per i cicloturisti e in sicurezza per i ragazzi»

  • Giro d'Italia 2020: Conti e Dombrowski in ricognizione sul Muro di Ca' del Poggio

  • Torna il Pro14, parla coach Kieran Crowley: "Si deve interpretare in maniera giusta la gara"

  • Internazionali Eurotennis Cordenons: ci saranno Martina Caregaro e Roberta Vinci

  • Campionato Italiano di Ciclismo: Asolo è pronta per accogliere i corridori

  • Il Giro d’Italia e le Colline del Prosecco: «Si promuova un’area stupenda e invidiata»