rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend tra olio, birra, motori, e tanta primavera

Ecco una selezione di proposte per tutti voi, così da organizzare il vostro fine settimana in tutta tranquillità, in famiglia o con gli amici

CIBO, VINO E MANIFESTAZIONI

- A Treviso, da OpenDream lungo la Noalese, non mancate alla 15^ Mostra Scambio Città di Treviso che mostrerà al pubblico auto, moto, cicli, ricambi sportivi d'epoca, sfilate di "motori", oltre a piloti e scuderie.

- A Santa Lucia di Piave si conclude la "10^ Fiera della Birra Artigianale", l’esclusivo appuntamento con tutto ciò che concerne la produzione di birra artigianale, seguendone la filiera, dalle materie prime alla mescita, dalla promozione alla vendita.

- A Onigo di Pederobba non perdete la 16^ Festa di Primavera che prevede la Mostra-Mercato di fiori, piante, arredo giardino, attrezzature e articoli per il giardinaggio.

- A Visnà di Vazzola termina invece la "Mostra dei vini" con la sua 47^ edizione con stand gastronomico, musica live e balli.

- A Cappella Maggiore attenzione a "L'olio della serenissima", una rassegna internazionale che coinvolge i Paesi dell’antica Repubblica Veneta attraverso la valorizzazione di un prodotto nobile qual è l’olio EVO.

- A Badoere di Morgano domenica torna infine il tradizione Mercatino dell'Antiquariato e del Collezionismo.

MUSICA, TEATRO, INCONTRI ED ESCURSIONI

- A Treviso occhio al concerto "Requiem - Meditazione", concerto contro le guerre, e all'ultimo appuntamento con Pagine d'Organo - "Echi di Rivoluzione" con Nicola Dolci. Alla Chiesa di San Teonisto c'è poi la rassegna "Landscapes" con in programma la conversazione con lo scienziato e divulgatore Stefano Mancuso, mentre al Teatro Sant'Anna per i bimbi ecco lo spettacolo "In bocca al lupo!". E ancora, al Museo di Santa Caterina non perdete il convegno "Bellezza e valori della città dipinta. Street art e rigenerazione urbana".

-  Al New Age di Roncade c'è l'atteso live dei The Subways.

- Al Corner Live di Mareno di Piave sale sul palco la Ariane Diakite Band.

- A San Polo di Piave ci sono i "Concerti a lume di candela" in Castello Giol con Veneto Segreto e la musica klezmer.

- A Villa Pontello di Crocetta del Montello spazio a "Cianotipia smart – Fotografare senza fotocamera".

- A Cornuda c'è "Aperitivo Solotreviso".

- Infine, per gli amanti delle escursioni vi proponiamo: "Tra acque cristalline, boschi e antichi oratori" a Castelcucco e "Da porta a porta, sopra e sotto le mura” in centro a Treviso.

MOSTRE

- In centro a Treviso, da Spazio5, termina la mostra d'arte personale di Patrizia Meneghini, mentre al Museo Simon Benetton occhio a "La Via Crucis vista da Simon Benetton - Abbraccio all'Umanità". Al Museo Salce in scena invece la mostra "I-dentity. Fotografie di Ruggero Ruggieri", un viaggio introspettivo attraverso tre sezioni, intitolate “Voyage”, “I’m one, I’m another” e “I-dentity”. E ancora, a Palazzo dei Trecento trova spazio "!Formae Mentis!", mostra diffusa di arte inclusiva. 

- A Villorba, alla 21Gallery c'è l'esposizione "Incontri ravvicinati" di Cristiano Pintaldi, uno dei più interessanti ed affermati pittori italiani della generazione emersa negli anni ’90.

- A Mogliano Veneto, al Brolo, c'è la mostra "Annunciazione. Ovunque nasca e cresca la vita” e anche la Mostra "Rifugio 164" - Antologica sconosciuta.

- A Conegliano, in quel di Palazzo Sarcinelli ci sono la mostra "Vivian Maier. Shadows and Mirrors" che, composta da 93 autoritratti, racconta la grande fotografa e la sua ricerca incessante di trovare un senso e una definizione del proprio essere; ma anche la mostra di sculture e scultopitture “Miti e Meteoriti” (con spin-off anche alla Casa del Musichiere di Moriago della Battaglia).

- A Castelfranco Veneto la mostra "La beffa. Canova e Giorgione, storia di un autoritratto" al Museo Casa Giorgione.

- A Sernaglia della Battaglia la mostra "Storia degli zattieri del fiume Piave" che ripercorre la storica attività che permetteva il trasporto, tramite zattere, del legname ed altri merci dal bellunese a Venezia sfruttando la via dell’acqua.

- A Roncade c'è la personale "Ri-bolle" di Enzo Varbon.

- Infine, a Montebelluna ecco la mostra “Futuro Agenda 2030” al Museo di Storia Naturale e Archeologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend tra olio, birra, motori, e tanta primavera

TrevisoToday è in caricamento